Login
Poster

Università degli Studi di Milano - Bicocca

Facoltà di Scienze Statistiche

La quantificazione della numerosità di molte popolazioni è alla base di importanti processi decisionali. Come pensi si possa valutare quanti orsi vivono sulle Alpi, quanti pettirossi nella Pianura Padana o quanti delfini nel mar Mediterraneo? Ritieni che esistano popolazioni umane per la cui numerosità si potrebbe adottare lo stesso metodo di stima? RISPOSTA

Due cure (A e B) per il trattamento dei calcoli renali sono state sperimentate su due gruppi di 350 pazienti, con il risultato che la percentuale di successi è stata del 78% per la cura A e del 83% per la cura B. Se però si separano i risultati rispetto alla gravità della malattia, la conclusione cambia: si scopre che per i casi gravi la percentuale di successi è stata del 73% per la cura A e del 69% per la cura B; mentre per i casi non gravi la percentuale di successi è stata del 93% per la cura A e del 87% per la cura B. Che cosa significa?  RISPOSTA

Come è avvenuto per molti anni nelle compagnie HiTech a Silicon Valley, ti viene offerto un lavoro in una società quotata in borsa, con uno stipendio composto da due parti: una mensile fissa in denaro e un pacchetto di N opzioni che danno diritto a comprare tra un anno N azioni della società ad un prezzo fissato oggi. Esiste un modo razionale di stimare il valore medio del tuo stipendio nel tempo?  RISPOSTA

Clicca sull'immagine per scaricare il pdf del poster

Quale futuro lavorativo?

Gli statistici traducono dati empirici in informazioni numeriche essenziali per assumere decisioni razionali in vari campi: l’epidemiologia, l’ambiente, l’analisi finanziaria, le assicurazioni, la demografia, la gestione aziendale, i controlli di qualità, le ricerche di mercato, i sondaggi,…
Una laurea in Scienze Statistiche offre ottime prospettive di lavoro. Una recente indagine della Camera di Commercio di Milano ha evidenziato che nel periodo 2006 - 2007, in Lombardia, a fronte di 135 laureati in Statistica vi era da parte di aziende ed enti pubblici una richiesta di 420 figure professionali con questa qualifica.
Vedi il documento integrale "La domanda e l'offerta dei laureati in Lombardia", pubblicato nel giugno 2008 (il dato a cui si fa riferimento è alla pagina 154 del documento).
 

Quali prerequisiti occorrono?

Le lauree in Statistica, come tutti i corsi fondati su strumenti matematici, richiedono entusiasmo, predisposizione e impegno. Solitamente la preparazione matematica acquisita durante la Scuola Superiore è adeguata per intraprendere proficuamente gli studi di tipo statistico. Eventuali carenze sui contenuti o sul metodo di studio possono però causare difficoltà; in questi casi è consigliabile un approfondimento tempestivo della materia, possibilmente svolto in un confronto con il proprio docente di Matematica della Scuola Superiore. La Facoltà di Scienze Statistiche propone un lavoro specifico di preparazione in forma di e-learning (vedi la parte matematica in http://pmf.cilea.it) ed è disponibile per maggiori informazioni.
Contatta l’Ufficio Orientamento allo 02/64485876 o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tutte le informazioni su:  www.statistica.unimib.it